+39 339-8063402 info@casalelaspina.com

SPUNTI di VIAGGIO..

Apecchio e dintorni

Passione per la natura!
Scopri cosa visitare e cosa ha da offrire Apecchio e dintorni..

               

ARTE & STORIA – CUCINA LOCALE –
SPORT nella NATURA

“…Dintorni molto belli, una vera storica cittadina italiana! La piscina è molto bella e molto pulita. Il padrone di casa Maurizio è davvero TOP...”

M. Troost – Recensione cliente (Fonte Google)

2018
AWARDS by Belvilla
Certificate of Excellence
click to certificate
2019
AWARDS by Belvilla
Certificate of Excellence
click to certificate
2020
AWARDS by Belvilla
Certificate of Excellence
click to certificate

Appartamenti

Casale la Spina vi consiglia…

Ogni idea di vacanza è giusta! Scopri Apecchio!

Ci troviamo in Apecchio, un caratteristico paese situato in pieno Appennino Umbro-Marchigiano, nelle storiche terre del Montefeltro, un territorio a cavallo tra Marche Umbria e Toscana.
Circondato da boschi, vallate, prati e rivoli d’acqua cristallina oligominerale e sulfurea, il tutto condito da un clima salubre, asciutto d’invero e caldo non afoso in estate.
Apecchio si trova a circa 460 metri sul livello del mare, ma il suo territorio si estende da un minimo di 360 m slm ad un massimo di 1525 m slm della vetta del Monte Nerone.

Questa zona dell’entroterra della provincia di Pesaro e Urbino è conosciuta per la presenza del famoso TARTUFO BIANCO, tubero che cresce prolifico in queste zone.

Amanti delle escursioni?

Un dedalo di sentieri battuti e ben segnalati vi attendono!

Una variegata rete di sentieri segna un territorio dai panorami suggestivi dove è possibile e non è raro vedere la fauna selvatica tipica dell’appennino (scoiattoli, cervi, caprioli, istrici, lepri, cinghiali, lupi, aquila reale, falchi, etc.).

Dal casale si gode di una stupenda vista su Monte Nerone (1526 m slm) distante pochi km, il quale in invero è possibile praticare sport invernali come sci e snowboard e per l’estate varie zone pic-nic, sentieri per escursioni, canyoning ed arrampicate in gran parte del territorio circostante.

A soli 70 km si può raggiungere il mare Adriatico (Fano e Pesaro), facendo qualche km in più è possibile andare alla bellissima spiaggia di Numana e Monte Conero.

Sei interessato ad un soggiorno del gusto..

e sei alla ricerca di sagre caratteristiche; il periodo giusto è l’autunno, infatti in questo periodo prendono vita borghi caratteristici. Tra le sagre più importanti annoveriamo La Mostra mercato del Tartufo Bianco di Apecchio con le sue “Cantine” dov’è possibile deliziare il palato con birre artigianali locali, tartufo e tanta buona musica live; Mostra mercato del tartufo di Acqualagna e Sant’Angelo in Vado con il suo Motoraduno.

Per gli appassionati d’arte..

è possibile visitare alcune importanti città d’arte quali, Urbino (40 km), Gubbio (38 km), Perugia (70 km), Città di Castello (25 km), Urbania (20 km), grotte di Frasassi (50 km).

Country house Le Ciocche è situata in un’area di circa 40 ettari di prati e boschi a 650 m slm, a soli 3 km da Apecchio (PU).

Apecchio terra di storia, luogo d’incontro di svariate civiltà che nell’arco del tempo hanno lasciato loro testimonianza in questi luoghi. Vecchi ruderi ci manifestano il passaggio di insediamenti Umbri, Etruschi, Romani, Celtici, fino al dominio dei conti Ubaldini che hanno governato queste terre dal ‘400 al 1752, i quali ci hanno lasciato in dono monumenti che conservano al loro interno importanti opere d’arte.

 

Degno di nota è l’importantissima collezione di fossili, dove si trovano esposti reperti rarissimi e di importantissima caratura storica.

 

Apecchio e Agriturismo “La Spina” è la scelta giusta per qualsiasi idea di vacanza!

 

Città d’arte da visitare

Ti piacciono le città d’arte?

Piobbico - a soli 14km
è un comune di origine medievale posto a 339 metri sul livello del mare. D’obbligo è visitare il pregevole Palazzo Brancaleoni, composto da più corpi di fabbrica in vari stili architettonici i quali si sovrappongono armoniosamente. Esso vanta affreschi e decorazioni a stucco, opera di Federico Brandani. Al suo interno è ospitato il museo civico del paese.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Piobbico - a soli 14km
è un comune di origine medievale posto a 339 metri sul livello del mare. D’obbligo è visitare il pregevole Palazzo Brancaleoni, composto da più corpi di fabbrica in vari stili architettonici i quali si sovrappongono armoniosamente. Esso vanta affreschi e decorazioni a stucco, opera di Federico Brandani. Al suo interno è ospitato il museo civico del paese.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Urbania - a soli 26km
fra gli edifici storici, degni di nota vanno ricordati:
La chiesa dei Morti con bel portale gotico e il macabro ‘Cimitero delle mummie.
La rinascimentale chiesa del Corpus Domini, la barocca chiesa di S.Caterina, la settecentesca chiesa di S.Francesco e la coeva Cattedrale con annesso Palazzo vescovile, oggi sede del Museo Diocesano. Da ricordare anche il Palazzo Comunale (sec. XVI) con la coeva Torre Campanaria (1561), l’ottocentesco Teatro ‘D. Bramante’ con elegante sala a palchetti e, un chilometro fuori dell’abitato, il complesso rinascimentale del Barco.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Urbania - a soli 26km
fra gli edifici storici, degni di nota vanno ricordati:
La chiesa dei Morti con bel portale gotico e il macabro ‘Cimitero delle mummie.
La rinascimentale chiesa del Corpus Domini, la barocca chiesa di S.Caterina, la settecentesca chiesa di S.Francesco e la coeva Cattedrale con annesso Palazzo vescovile, oggi sede del Museo Diocesano. Da ricordare anche il Palazzo Comunale (sec. XVI) con la coeva Torre Campanaria (1561), l’ottocentesco Teatro ‘D. Bramante’ con elegante sala a palchetti e, un chilometro fuori dell’abitato, il complesso rinascimentale del Barco.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Urbino - a soli 45km
Per l’UNESCO, infatti, la città ha il merito indiscusso di essere stata un punto d’attrazione per i  più illustri studiosi e artisti del Rinascimento, italiani e stranieri, che l’hanno trasformata in un eccezionale complesso urbano.
Uno tra tutti il magnifico Palazzo Ducale e la Galleria Nazionale delle Marche.
Sito del turismo: news, eventi, mostre.
Urbino - a soli 45km
Per l’UNESCO, infatti, la città ha il merito indiscusso di essere stata un punto d’attrazione per i  più illustri studiosi e artisti del Rinascimento, italiani e stranieri, che l’hanno trasformata in un eccezionale complesso urbano.
Uno tra tutti il magnifico Palazzo Ducale e la Galleria Nazionale delle Marche.
Sito del turismo: news, eventi, mostre.
Città di Castello -a soli 33km
Si annovera tra i tanti monumenti e palazzi, il Palazzo del Podestà, il Palazzo Bondi-Mancini, Palazzo Vitelli-Bufalini, Palazzo Cappelletti in stile tardo rinascimentale e la facciata laterale di Palazzo Bufalini.
La suggestiva Torre civica del XIII secolo.
Il Museo Burri e la Pinacoteca.
Le opere del celebre artista Alberto Burri si trovano in parte a Palazzo Albizzini che ospita 130 opere come Catrami, Muffe, Gobbi, Sacchi, Legni, Ferri, Combustioni, Cretti e Cellotex e in parte agli Ex Seccatoi del Tabacco.

Sito del turismo: news eventi, mostre.

Città di Castello -a soli 33km
Si annovera tra i tanti monumenti e palazzi, il Palazzo del Podestà, il Palazzo Bondi-Mancini, Palazzo Vitelli-Bufalini, Palazzo Cappelletti in stile tardo rinascimentale e la facciata laterale di Palazzo Bufalini.
La suggestiva Torre civica del XIII secolo.
Il Museo Burri e la Pinacoteca.
Le opere del celebre artista Alberto Burri si trovano in parte a Palazzo Albizzini che ospita 130 opere come Catrami, Muffe, Gobbi, Sacchi, Legni, Ferri, Combustioni, Cretti e Cellotex e in parte agli Ex Seccatoi del Tabacco.

Sito del turismo: news eventi, mostre.

Gubbio - a soli 42km
Gubbio è tra le più antiche città dell’Umbria, meravigliosamente conservata nei secoli e ricca di monumenti che testimoniano il suo glorioso passato. Architettonicamente rappresenta il capolavoro della civiltà medievale e della società due-trecentesca, articolata nelle corporazioni di arti e mestieri. Testimonianza delle sue antiche origini sono le Tavole Eugubine e il teatro romano situato appena fuori le mura. Domina dall’alto la monumentale basilica di Sant’Ubaldo, custode delle spoglie del santo patrono.
Gubbio ospita capolavori architettonici che simboleggiano e richiamano la potenza di questa città-stato medievale.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Gubbio - a soli 42km
Gubbio è tra le più antiche città dell’Umbria, meravigliosamente conservata nei secoli e ricca di monumenti che testimoniano il suo glorioso passato. Architettonicamente rappresenta il capolavoro della civiltà medievale e della società due-trecentesca, articolata nelle corporazioni di arti e mestieri. Testimonianza delle sue antiche origini sono le Tavole Eugubine e il teatro romano situato appena fuori le mura. Domina dall’alto la monumentale basilica di Sant’Ubaldo, custode delle spoglie del santo patrono.
Gubbio ospita capolavori architettonici che simboleggiano e richiamano la potenza di questa città-stato medievale.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Perugia - a soli 80km
Dispone di un immenso patrimonio artistico e culturale memoria del suo glorioso passato. La Rocca Paolina, fortezza fatta erigere da Papa Paolo III nel 1540.
Su Piazza IV Novembre, una delle più belle d’Italia, si affacciano il palazzo dei Priori, elegante edificio gotico con all’interno la Galleria Nazionale dell’Umbria che custodisce capolavori assoluti dell’arte italiana dal Medioevo al XVIII secolo di Piero della Francesca, Benozzo Gozzoli, Beato Angelico, Pinturicchio, il Perugino.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Perugia - a soli 80km
Dispone di un immenso patrimonio artistico e culturale memoria del suo glorioso passato. La Rocca Paolina, fortezza fatta erigere da Papa Paolo III nel 1540.
Su Piazza IV Novembre, una delle più belle d’Italia, si affacciano il palazzo dei Priori, elegante edificio gotico con all’interno la Galleria Nazionale dell’Umbria che custodisce capolavori assoluti dell’arte italiana dal Medioevo al XVIII secolo di Piero della Francesca, Benozzo Gozzoli, Beato Angelico, Pinturicchio, il Perugino.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Assisi - a soli 90km
con il suo centro storico, la basilica di San Francesco e gli altri siti francescani, sono stati dichiarati nel 2000 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco.
Tra i numerosi monumenti che rendono Assisi una delle mete turistiche artisticamente più ricche, spiccano la basilica di San Francesco, con la tomba del Santo e i capolavori di alcuni tra i maggiori artisti di tutti i tempi quali Cimabue, Giotto, Pietro Lorenzetti e Simone Martini, la basilica di Santa Chiara, e la romanica cattedrale di San Rufino.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Assisi - a soli 90km
con il suo centro storico, la basilica di San Francesco e gli altri siti francescani, sono stati dichiarati nel 2000 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco.
Tra i numerosi monumenti che rendono Assisi una delle mete turistiche artisticamente più ricche, spiccano la basilica di San Francesco, con la tomba del Santo e i capolavori di alcuni tra i maggiori artisti di tutti i tempi quali Cimabue, Giotto, Pietro Lorenzetti e Simone Martini, la basilica di Santa Chiara, e la romanica cattedrale di San Rufino.

Sito del turismo: news, eventi, mostre.

Città d’arte da visitare

Apecchio (PU)

Apecchio (PU)

Carinissimo borgo dell’entroterra Marchigiano,
dove è possibile far visita a svariati monumenti lasciati dai conti Ubaldini, uno tra tutti il palazzo iniziato ad edificare su progetto di Francesco di Giorgio Martini nel 400.
COSA VISITARE:

  • Il “CAMPANONE”, una torre campanaria con orologio risalente al XV secolo che con la sua imponenza costituisce tutt’oggi l’ingresso principale al castello.
  • Il ponte medioevale costruito a schiena d’asino nel XIV secolo, anticamente era l’unica via d’accesso al paese.
  • Palazzo Ubaldini, recentemente restaurato ha recuperato parte del suo antico splendore. Di notevole pregio è il cortile quadrato del 1515 circondato da un portico su otto colonne dai capitelli ionici. All’interno del palazzo è allestito il museo ” dei fossili e minerali del Nerone” nel quale sono presenti alcuni pezzi unici in Europa.

Vivere Apecchio: Scopri cosa fare e cosa visitare

Comune di Apecchio: Vai al sito istituzionale

Sito Turismo Marche: Vai al sito..

Vacanze nella natura

Da €70/notte

Prenota una stanza oggi